Macerata Opera Festival si farà

Marche
ancona

Don Giovanni con videoproiezioni e Trovatore in forma concerto

(ANSA) - MACERATA, 22 MAG - Il Macerata Opera Festival 2020 si farà, ma con un cartellone rivisitato in base alle esigenze di sicurezza legate alla pandemia da Covid-19: rinviata al 2022 la nuova produzione della pucciniana Tosca con la regia di Valentina Carrasco, questa estate saranno di scena Don Giovanni di Mozart con regia di Davide Livermore in un allestimento tecnologico e Il Trovatore di Verdi in forma di concerto. Questa la strada scelta dalla direttrice artistica Barbara Minghetti, assieme al sovrintendente Luciano Messi e al sindaco di Macerata e presidente dell'Associazione Arena Sferisterio Romano Carancini per "non interrompere la tradizione del prestigioso festival nonostante l'emergenza sanitaria, osservando nel contempo le normative di sicurezza previste per lo spettacolo dal vivo emanate dal Governo". Don Giovanni debutterà il 18 luglio con repliche 24 luglio, 2 e 9 agosto, anche se si pensa di aggiungere altre date, nella coproduzione con il Festival francese di Oranges. Da definire invece le due di Trovatore.
    (ANSA).
   

Ancona: I più letti