1 maggio: Ceriscioli, valore riapertura ma no rischio salute

Marche
40c408776e67bf1859c3dc91689aaeff

Presidente Marche, c'è chi negli ospedali è vicino a chi soffre

(ANSA) - ANCONA, 01 MAG - "Oggi è un primo maggio molto particolare, dedicato a tutti i lavoratori, che stanno vivendo esperienze molto diverse. E' il primo maggio di chi torna al lavoro e, quindi, del valore del lavoro e della sicurezza. Tutti abbiamo raccontato il valore della riapertura, che deve avvenire, però, senza mettere a rischio la salute dei lavoratori". Lo scrive su Facebook il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli: "La sicurezza sul lavoro è un grande tema per il nostro Paese e quest'anno assume un significato ancora più profondo e particolare".
    "E' il primo maggio - prosegue - di chi aspetta di tornare a lavorare e freme di fronte al calendario delle riaperture, perché sa quanto è importante la ripartenza dopo un lungo stop, con molte difficoltà e molte preoccupazioni". "E', come ogni anno, il primo maggio di chi purtroppo è senza lavoro e oggi più che mai ha bisogno di supporto e di tutela".
   

Ancona: I più letti