Coronavirus: Macerata, omaggio Forze ordine a sanitari primo maggio

Marche
e85a0788de48e4a13ac3f8eaf675b48a

Suono "silenzio" davanti ospedali, ricordo anche agente morto

Prosegue da parte della Questura di Macerata l'iniziativa denominata "Forza e coraggio" davanti agli Ospedali Covid 19 della Provincia. Sarà dedicata per il primo maggio ai 151 medici e ai 50 infermieri e operatori sanitari che hanno perso la vita per curare i malati di coronavirus. L'evento sarà dedicato anche all'Agente della Polizia di Stato della Questura di Napoli, Pasquale Apicella, rimasto ucciso nella notte tra il 26 e il 27 aprile mentre cercava di fermare due rapinatori. Nell'occasione, sarà suonato il "silenzio" "per ricordare questi valorosi italiani per avere adempiuto, come ripete il signor Capo della Polizia Franco Gabrielli, le proprie funzioni con 'Disciplina e onore'". Dalle 12.00, la Polizia di Stato e le altre Forze dell'Ordine con Polizia Municipale, Capitaneria di Porto e Vigili del Fuoco, si recheranno ancora una volta presso gli ospedali di Macerata, Civitanova (ospedale e Villa Pini) e Camerino dove si schiereranno davanti alle strutture per rendere onore a medici e personale sanitario. (ANSA).
   

Ancona: I più letti