Coronvirus: guanti e gel per Museo Omero

Marche
ancona

Visita prevede possibilità di toccare opere

Guanti e mascherine per entrare e visitare il museo e gel disinfettanti nei bagni e agli ingressi.
    Così il Museo Tattile Statale Omèro di Ancona, caratterizzato da percorsi accessibili per non vedenti e ipovedenti, pensa di riapre al pubblico il 18 maggio, data indicata dal presidente del consiglio Giuseppe Conte per tutti i musei d'Italia e le mostre, anche se le linee guida che dicano nel dettaglio come prepararsi non sono arrivate. D'obbligo, più che in altre strutture, gel e guanti, dato che la visita prevede la possibilità di toccare riproduzioni di opere d'arte. La struttura è all'interno di spazi comunali, nella Mole Vanvitelliana, e dovrà sottostare quindi alla decisione del Comune se aprirla o meno. Tolta l'attività con le scuole, tutte chiuse per il Covid-19, il Museo Omèro sta studiando altre possibilità, compresa l'uamento della patte multimediale, che permette al pubblico di 'visitare' virtualmente il museo da casa. L'ingresso'fisico' sarà contingentato e le visite su prenotazione obbligatoria (ANSA).
   

Ancona: I più letti