Nelle Marche 58 infermieri albanesi

Marche
@ANSA
e8b9685e77f8e6d65ca3744995e28537

Ceriscioli, aiuto concreto per rinforzare assistenza territorio

(ANSA) - ROMA, 21 APR - Arrivata ieri pomeriggio nelle Marche una task force sanitaria di 58 infermieri albanesi per rinforzare la capacità assistenziale sul territorio in particolare nelle strutture residenziali e nelle case di riposo.
    "Un altro aiuto concreto, dopo l'invio dei medici, da parte dei nostri vicini al di là dell'Adriatico nella battaglia contro il Coronavirus - commenta il presidente della Regione Luca Ceriscioli -. Un segno di vera amicizia che accogliamo con profonda gratitudine. A nome di tutta la comunità marchigiana, ringrazio il primo ministro albanese Edi Rama ed il suo popolo per la vicinanza e la solidarietà che stanno dimostrando all'Italia in questi drammatici mesi. Lo sforzo dell'Albania, in proporzione a quello di tanti altri Paesi più grandi e più ricchi, è immenso e ritengo sia di esempio per tutti". La squadra di infermieri albanesi, che per la maggior parte parlano italiano, è stata suddivisa tra le 5 Aree vaste.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24