Marche, 18 morti, bilancio sale a 630

Marche
a6544db1ccba24b77c5bb6cb47c48351

Gores, 11 uomini e 7 donne. Fermano supera 50 vittime

Nelle ultime 24ore nelle Marche altri 18 morti correlati al coronavirus tra i quali 11 uomini e 7 donne . Il bilancio dei decessi si porta così a 630 deceduti nella regione dall'inizio dell'emergenza: 417 uomini e 213 donne. L'eta media delle vittime, di cui il 94,4% alle prese con patologie preesistenti, è di 79,4 anni. A Pesaro Urbino il maggior numero di morti (359), seguita dalla provincia di Ancona (130), Macerata (77), Fermo che supera i 50 decessi (51) e Ascoli Piceno (7); mentre altri 6 deceduti provenivano da fuori regione. Otto delle ultime 18 persone morte arrivavano dalla Provincia di Pesaro Urbino, 6 da Ancona, 3 da Macerata e 1 da Fermo (una 82enne di Porto San Giorgio). Tutti soffrivano di malattie pregresse tranne una 90enne di Camerino.
   

Ancona: I più letti