Badante ubriaca arrestata da Cc

Marche
1a7df6770a4b17f8d1310c80bfb0f181

Notte in caserma per 37enne bulgara, prova a colpire militari

Prima ha infastidito, ubriaca, gli anziani coniugi dei quali è badante, poi si è scagliata contro i carabinieri tentando di colpirli.
    Per questo è stata arrestata a Montemarciano una 37enne bulgara.
    Il fatto è avvenuto nella casa dei due ottantenni presso cui la donna ha trovato impiego come badante da solo una settimana.
    Dopo che aveva alzato il gomito, i due coniugi hanno provato a cacciarla di casa, senza riuscirvi. E hanno chiamato i carabinieri che hanno trovato la donna in stato di agitazione.
    Alla richiesta di andarsene, la 37enne ha risposto sferrando un pugno a uno dei due militari. Da lì l'arresto per resistenza a pubblico ufficiale. Dopo una notte in camera di sicurezza, è arrivata dal Tribunale di Ancona la convalida dell'arresto della donna, residente a Maiolati Spontini, e la sua contestuale liberazione.
   

Ancona: I più letti