Primo cantiere 'pesante' privato Muccia

Marche
1c7f4c0677028bd2b797557f4951581d

Avviato in palazzina con negozi e abitazione demolita a dicembre

A Muccia nel Maceratese è stato avviato il primo cantiere di ricostruzione privata "pesante" post sisma. "Dopo averla interamente demolita a dicembre - racconta all'ANSA il proprietario Nicola Braghetti -, da alcune settimane abbiamo iniziato a ricostruire la palazzina che prima del terremoto ospitava una palestra nel seminterrato, una parafarmacia, una pizzeria, i miei negozi di telefonia e rivendita stufe e caminetti, un appartamento e una mansarda".
    Era stata dichiarata "lettera E" che nel gergo tecnico dell'Ufficio speciale per la ricostruzione sta a significare con danni gravi. "Forse si poteva recuperare anche senza demolizione - spiega il proprietario - ma ho preferito rifarla dalle fondamenta e un piano più bassa, al posto della mansarda realizzo due appartamenti più piccoli al primo piano". Per arrivare alla demolizione e all'avvio del cantiere "non è stato per niente semplice - sottolinea - gli intoppi burocratici purtroppo hanno rallentato molto l'inizio della ricostruzione".
   

Ancona: I più letti