Ambientalisti, via bracieri da Canfaito

Marche
b466e8d779b93cfb4cc7297cf8166a9a

Elevato rischio di incendio per patrimonio arboreo

Rimuovere i bracieri dalla faggeta di Cafaito, che mettono a rischio di incendio il prezioso patrimonio arboreo della Riserva naturale regionale del San Vicino e Canfaito. Lo chiedono associazioni e circoli ambientalisti, "Il Grillo", Legambiente, Italia Nostra, Wwf, in una lettera al presidente della Riserva e al sindaco di San Severino Marche. "Il complesso arboreo dell'altopiano annovera esemplari ultrasecolari, tra cui alcuni addirittura cinquecentenari - scrivono - e un incendio in quel contesto sarebbe una perdita di una gravità assoluta. Foglie secche e 'faggiole', involucri legnosi del seme del faggio, costituiscono un innesco pericolosissimo. Inoltre Canfaito è notoriamente difficile da raggiungere". Ma gli ambientalisti puntano il dito sui bracieri "inopportuni" in cemento per barbecue, "chi li vede si sente legittimato ad accendervi il fuoco e c'è persino chi si è sente autorizzato ad accendere il fuoco a terra per cuocere il cibo".
   

Ancona: I più letti