Cciaa Marche per area crisi calzaturiero

Marche
9bed6a2b0c5496670c8d950450db7ccc

Incontro con sottosegretaria Morani per Fermano-Maceratese

Entro gennaio un incontro sulla crisi del distretto calzaturiero fermano-maceratese con Alessia Morani, sottosegretario allo Sviluppo economico, per chiedere il riconoscimento dello stato di crisi complessa per questa area industriale. Lo annuncia Gino Sabatini, presidente della Camera di Commercio delle Marche, che rimarca la necessità di "non sprecare i contenuti e le soluzioni prodotte dalla ricerca Eurispes", presentata a dicembre: nel 29018 le province di Fermo e Macerata rappresentavano l'11% dell'export nazionale di calzature, con una bilancia commerciale delle Marche positiva e al 2/o posto nazionale ma gli effetti di dieci anni di crisi hanno causato un calo di imprese e occupati. L'obiettivo del confronto con la Morani, spiega Sabatini, sarà "lavorare in sinergia per provvedimenti finalmente significativi e incisivi per il settore. Dobbiamo lavorare con fiducia facendo tesoro degli errori passati se vogliamo dare una risposta efficace soprattutto al 40% di imprenditori".
   

Ancona: I più letti