Caldarola, bonus bebè e via tasse per nuovi residenti

Marche
5612d5e0f4dc9fdd3351184eb26375b2

Da 1.900 abitanti a 1.700 in dieci anni. Presto misure imprese

(ANSA) - CALDAROLA (MACERATA), 23 dic - Bonus bebè e agevolazioni fiscali per i nuovi residenti. Sono le misure varate dal Comune di Caldarola per contrastare lo spopolamento del piccolo centro in provincia di Macerata, nel cratere sismico, passato nell'ultimo decennio da 1.900 a 1.700 abitanti.
    Un fenomeno che rischia di vanificare "la forte vocazione residenziale del paese, dotato dei servizi essenziali e commerciali, in posizione strategica alle porte dei Sibillini e nel contempo pochi minuti di auto dalla costa, grazie al collegamento viario veloce offerto dalla SS77 e dall'uscita dedicata". La Giunta comunale ha adottato un atto di indirizzo che prevede due forme di incentivo: ai nuovi nati da famiglie residenti a Caldarola negli anni 2020, 2021, 2022 sarà riconosciuto un indennizzo forfettario annuo di 300 euro, mentre ai nuovi residenti nel territorio comunale nello stesso periodo sarà assicurata per 4 anni l'esenzione dal pagamento della Tari e dall'addizionale Irpef dei redditi familiari. Allo studio misure per le imprese.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24