Non vedente 8 anni vince premio Braille

Marche
d53ec22fc5d8e4b7b128b66a6da7a1cf

Finale del premio a Pisa, 'emozionata ma non ho avuto paura'

(ANSA) -  Si chiama Gioia Ficetola, è marchigiana e vive a Monteprandone (Ascoli Piceno), la bimba di 8 anni non vedente che si è aggiudicata il primo posto per la categoria 'Scuola primaria Primo ciclo' nel Concorso nazionale di lettura 'Louis Braille'. La finale del Premio a Pisa dove sono arrivati bambini, ragazzi e adulti da tutta Italia. Organizzato dalla Biblioteca Italiana per i Ciechi "Regina Margherita", il Concorso coinvolge tutte le sezioni territoriali e i Consigli regionali dell'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti (Uici): in giuria il vice presidente Uici Marche, Armando Giampieri. "Ero emozionata, ma non ho avuto paura!" racconta Gioia, che dopo la scuola è impegnata anche con il pianoforte, il canto, la piscina, il teatro e "con il catechismo". "Era la prima volta e sono stata anche la prima a iniziare a leggere! Mi hanno chiesto di raccontare cosa faccio dopo scuola e io ho detto tutto, poi mi hanno dato il libro e ho cominciato a leggere. Ma non era un racconto difficile!".
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24