Gup assolve ex dg Asur Ciccarelli

Marche
9f37e47ab13582393119772225d040a3

Rito abbreviato per tre. Ciccarelli, sofferenza resta

Assolto l'ex direttore generale dell'Asur Piero Ciccarelli, accusato di corruzione nell'inchiesta della Procura di Ancona su presunti scambi di favori tra gli ex vertici Asur e la Medilife spa di Roma, società specializzata nell'erogazione di servizi nel settore sanitario. Questa la decisione del gup di Ancona Paola Moscaroli, dopo una breve camera di consiglio. Ciccarelli è stato assolto perché il fatto non sussiste. Assolti anche Alberto Carelli, ex direttore amministrativo Asur (per non aver commesso il fatto) e Gabriele Neri, membro della commissione di collaudo (perché il fatto non costituisce reato). I tre avevano chiesto di procedere con il giudizio abbreviato. Per gli altri indagati, che non avevano chiesto riti alternativi, il gup ha deciso il rinvio a giudizio. "Sapevo di aver sempre compiuto il mio dovere, anche se non a tutti può aver fatto piacere - il commento di CIccarelli -. L'odierna assoluzione non controbilancia la sofferenza patita".
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24