Paga con assegno scoperto, arrestata

Marche
659eb74e29948679ee78c9f466e1a798

53enne di Ostra in manette per fatti nell'estate 2013

(ANSA) - Paga l'hotel con un assegno scoperto e per questo, a distanza di sei anni, viene arrestata.
    E' succcesso a una 53enne di Ostra, responsabile di insolvenza fraudolenta ai danni di un albergatore del Fermano. Secondo il Tribunale di Fermo prima e la Corte di Appello di Ancona poi, la donna soggiornò nel 2013 in una struttura alla quale poi consegnò come pagamento un assegno, risultato in seguito privo di copertura finanziaria. Il titolare dell'albergo sporse denuncia e da lì è iniziato l'iter giudiziario che ha portato ieri pomeriggio all'arresto della 53enne. La Corte di Appello ha emesso un'ordinanza, eseguita dai carabinieri della Stazione di Ostra: la donna dovrà scontare presso la propria abitazione 6 mesi di arresti domiciliari.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24