Ceriscioli,500 mln fondi pubblici sanità

Marche
d57b2726c7667d174cfbccdcb4f6c80d

Zero contributi dal privato, ridicole contestazioni

(ANSA) - ANCONA, 6 NOV - "Basta false notizie. Abbiamo finanziato l'edilizia sanitaria con risorse pubbliche per oltre 500 milioni, zero contributi dal privato". Il presidente della Regione Marche e assessore alla Sanità Luca Ceriscioli interviene nella querelle sul project financing per l'edilizia sanitaria. "E' ridicolo - sottolinea - che proprio Lega e Forza Italia contestino la finanza di progetto. Dove governano fanno ricorso continuo a questo strumento. Vogliono venirci a fare lezione quando, ad esempio, nella sola Lombardia, dove governano da 25 anni, il project financing, nella edilizia sanitaria, copre il 32% degli interventi regionali". "I numeri delle Marche parlano chiaro - secondo Ceriscioli -. Questa è la legislatura in cui più si è investito sulla sanità pubblica. Il ruolo del privato è di assoluta complementarietà, con l'unico obiettivo di dare più servizi ai territori. A volte, nella collaborazione pubblico-privato, si può trovare una ottimizzazione dei servizi per la collettività".
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24