Incendio in casa, salvati madre e figlio

Marche
ancona

Appartamento su due piani non fruibile a Jesi, 3 ore intervento

Madre e figlio salvati stanotte a Jesi (Ancona) dal violento incendio divampato nella loro abitazione posta in una palazzina su due piani in piazza Molinelli, in pieno centro. Verso l'1,30, per motivi ancora in fase di accertamento, verosimilmente accidentali, sono andate a fuoco le camere da letto dell'appartamento: i vigili del fuoco sono subito intervenuti e hanno estratto da una finestra le due persone che occupavano la casa ora dichiarata non fruibile. Le fiamme hanno causato ingenti danni all'interno dell'abitazione senza però provocare problemi strutturali all'edificio. Sono state necessarie quasi tre ore d'intervento da parte di due squadre dei pompieri, da Jesi e da Ancona, per limitare e poi domare l'incendio. Quando sono arrivati si vedevano le fiamme uscire dalle finestre e l'intervento è stato reso problematico anche dal fatto che si è dovuto compiere dallo stretto vicolo del Leone adiacente all'abitazione. Nessuno è comunque rimasto ferito.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24