Spaccio Hotel House,3 arresti e stop bar

Marche
ancona

Blitz Ps a Porto Recanati.Esercizio scelto da pusher come 'sede'

Oltre mille cessioni di eroina e cocaina a tossicodipendenti provenienti da tutte le Marche, per circa 1 kg di stupefacente, nel 'grattacielo' multietnico Hotel House di Porto Recanati (Macerata). Le hanno documentate le indagini della Squadra Mobile di Macerata, coordinate dal procuratore Giovanni Giorgio e dal pm Claudio Rastrelli, che ha eseguito tre ordini di custodia cautelare in carcere nei confronti di tre tunisini per detenzione di droga a fine di spaccio. Contestualmente il questore di Macerata Antonio Pignataro ha disposto, per motivi di ordine pubblico, in base all'art. 100 del Tulps, la sospensione dell'attività di un bar dentro il complesso immobiliare perché dalle indagini risultava essere stato scelto dai pusher come uno dei punti di riferimento per lo spaccio.
    Secondo gli investigatori, che hanno potuto accertare circa 1.050 cessioni di droga, gli episodi effettivi di spaccio potrebbero essere stati anche 3mila e aver riguardato diversi chilogrammi di cocaina ed eroina.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24