Sanità, ok tempi 99% visite programmate

Marche
b03716de52d606bfe28b10d15c0b5cde

Giunta estenderà bonus/malus e aggiungerà altri obiettivi

A settembre nelle Marche prestazioni sanitarie 'brevi' soddisfatte nei termini previsti nel 99,5% dei casi, 'differibili' al 99,7% e 'programmate' al 99%. Lo ha riferito il presidente della Regione Marche e assessore alla Salute Luca Ceriscioli, parlando di "ottimi valori per le programmate già nel primo mese di monitoraggio dopo l'introduzione di bonus malus", il meccanismo che prevede una lista di garanzia per consentire al cittadino di usufruire delle prestazioni nei tempi previsti (bonus) e il pagamento della prestazione se, dopo avere prenotato, non si presenta e non ha dato disdetta (malus). A gennaio la Giunta varerà una delibera per aggiungere altri 5 obiettivi: dare una risposta al cittadino nell'Area Vasta o in quella vicina, nelle aree costiere; estendere il bonus-malus a tipi di visite finora non monitorate; allargare il monitoraggio alle visite di controllo, permettere di visualizzazione sul sito la prima visita disponibile e di autenticarsi con carta d'identità elettronica all'app.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24