Urta auto, malmena conducente e gli ruba il cellulare, arrestato

Marche
ancona

Rintracciato in pochi minuti dai carabinieri

Urta con la propria autovettura quella condotta da un 61enne di Agugliano, scende dell'auto e, dopo che l'altro si è chiuso dentro impaurito, rompe a pugni il vetro della portiera lato guida, poi lo aggredisce fisicamente, infine gli strappa dalle mani il cellulare e si allontana minacciandolo. E' successo la scorsa notte in via Conca, ad Ancona. La vittima ha chiamato i carabinieri. I militari della Sezione Radiomobile del Norm hanno eseguito gli accertamenti preliminari sul luogo del sinistro e pochi minuti dopo hanno rintracciato il responsabile nella sua abitazione: si tratta di un operaio di 45 anni. Durante una perquisizione è stato trovato e sequestrato anche il cellulare asportato alla vittima. II 61enne ha riportato lesioni guaribili in 5 giorni, l'aggressore è stato arrestato per rapina impropria e, su disposizione della Procura della Repubblica, posto ai domiciliari in attesa del giudizio con rito direttissimo.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24