Spacciava tramite social, denuncia Ps

Marche
174768824e40d48e6560b197f2927108

Agenti setacciano parchi Ancona contro uso e cessioni droga

Nello smartphone di un 20enne di Ancona, incensurato, trovato con un amico in possesso di tre dosi di hascisc nel parco Tiziano di Ancona, gli agenti hanno rinvenuto messaggi su canali social relativi ad appuntamenti al parco per cedere dosi di droga. I poliziotti hanno scoperto che il giovane utilizzava messaggi WhatsApp, Instagram e anche quelli 'autodistruttivi' di Telegram: a casa il giovane, che è stato denunciato, aveva dieci grammi di marijuana. Lo ha scoperto la Squadra Volanti durante l'attività di controllo del territorio nelle ultime settimane su impulso del Questore Claudio Cracovia in luoghi frequentati da soggetti dediti allo spaccio. Sono stati identificati o denunciati soggetti trovati in possesso di stupefacenti tra cui marijuana, hascisc ed eroina. I luoghi in cui si sono registrati più sequestri di droghe sono i parchi Ricci, Belvedere, della Pace e Tiziano. Da inizio anno sono 98 le persone sorprese a utilizzare droga e 31 denunciate o arrestate per detenzione o spaccio.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24