Ok Consiglio Marche a legge ittiturismo

Marche
ancona

Tra le prime in Italia, pesca per accoglienza e ristorazione

Via libera all'unanimità dal Consiglio regionale delle Marche alla proposta di legge "Promozione della multifunzionalità nel settore della pesca marittima e del turismo marittimo", ad iniziativa di Fabio Urbinati (Pd), Luca Marconi (Udc), Boris Rapa (Uniti per le Marche-Socialisti) e Francesco Micucci (Pd). La pdl, illustraata da Urbinati, relatore di maggioranza, e da Piero Celani (Fi), relatore di opposizione, promuove l'apertura della pesca alla ricettività turistica. Il pescaturismo, l'attività di accogliere persone a bordo che non fanno parte dell'equipaggio per finalità turistico-ricreative, come ad esempio la pesca sportiva, potrà essere integrato, dalla ristorazione a bordo e a terra, con l'utilizzo privilegiatovdi prodotti di origine locale. La legge definisce anche l'ittiturismo e l'accoglienza con la formula del "boat and breakfast", pernottamento e prima colazione a bordo delle imbarcazioni attraccate in porto. Previste anche attività di carattere didattico e ricreativo.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24