Sisma,8,5 mln a servizi e turismo Piceno

Marche
8b9139556e356f28bf1603c086320f10

Strategia aree interne. Ceriscioli, Appennino non è dimenticato

(ANSA) - ANCONA, 29 AGO - Al via 8,5 milioni di euro di interventi per rafforzare i servizi di base (sanità, scuola, assistenza ecc.) e l'attrattività turistica dell'area interna del Piceno nella Strategia nazionale (Snai). Gli interventi di rilancio, presentati in Regione dal presidente Luca Ceriscioli, dal vice presidente Anna Casini e da Giuseppe Amici, presidente della Comunità montana Tronto e Valfluvione e sindaco di Palmiano, riguarderà 17 Comuni per un comprensorio di circa 750 kmq e 26mila abitanti. In ambito Snai la Regione ha individuato tre aree: le altre due sono Basso Appennino Pesarese e Anconetano, Macerata. L'accordo quadro firmato per il Piceno, viene finanziato con fondi della legge di stabilità e programmi comunitari: ha richiesto 54 incontri con gli amministratori locali, imprenditori e categorie. Si vuole contrastare l'esodo dei giovani delle zone colpite dal sima, aiutare gli anziani e incrementare opportunità di reddito. La gente che vive sull'Appennino, ha rimarcato Ceriscioli, non è dimenticata.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24