Capi banda droga spacciavano ad Ancona

Marche
e0c38206b2fe8fcb073bf98ae06a3cde

Blitz Squadra Mobile, cane scova etto marijuana dentro materasso

Erano stati già arrestati in quanto sospettati di essere al vertice di una vasta organizzazione criminale dedita al traffico internazionale di decine di chilogrammi di sostanze stupefacenti, due nigeriani di 27 e 31 anni bloccati ad Ancona dagli uomini della Squadra Mobile Sezione Criminalità Organizzata. L'arresto è scattato per detenzione, in concorso, di circa un etto di marijuana rinvenuta grazie al fiuto del cane Wolly dentro un materasso in un appartamento in zona Archi dov'erano ospitati da un connazionale. Sequestrati anche 350 euro in contanti. Durante un controllo, uno dei due uomini era stato trovato in possesso di mannitolo, sostanza utilizzata per tagliare lo stupefacente.
    Entrambi, dopo il diniego dello status di rifugiato, erano stati espulsi dal territorio nazionale con provvedimento del questore.
    Il Tribunale di Ancona ha convalidato gli arresti e poi li ha scarcerati. Uno ha patteggiato per l'altro processo il 26 agosto.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24