Pesca Marche, scatta fermo anche a sud

Marche
56669c794ccf5a3eaa7d32c02d856c29

Coldiretti, fermo biologico non produce risultati soddisfacenti

(ANSA) - ANCONA, 12 AGO - Arriva il Ferragosto e scatta il fermo pesca anche per le marinerie del sud della regione da Porto San Giorgio a San Benedetto che, finora, avevano provveduto all'approvvigionamento di pescherie e ristoranti all'insegna della filiera corta. Lo ricorda in una nota Coldiretti, sottolineando che "da giovedì 15 tutta la marineria marchigiana sarà ferma".
    Si ripartirà scaglionati: in mare dal 9 settembre (e non più il 27 agosto come previsto inizialmente) nel nord e dal 13 settembre nel sud della regione. Ma secondo Coldiretti Impresapesca, "il fermo biologico non produce risultati soddisfacenti. Nelle Marche sono presenti 840 imbarcazioni di cui 450 dedite alla piccola pesca". Una flotta "anziana", con le imbarcazioni che, stima Coldiretti Impresapesca, hanno un'età media che si avvicina ai 40 anni mentre supera i 50 quella dei pescatori. "E con l'assenza del pescato nazionale ci si espone all'arrivo di prodotto estero di scarsa qualità". (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24