Restyling facciate Tribunale Ancona

Marche
@ANSA
5a642b023d8f037040e74401d0e08661

Lavori al via entro l'anno per 14 mesi, attività sarà regolare

Il tribunale di Ancona sarà oggetto di un lungo lavoro di restyling (14 mesi) che riguarderà le quattro facciate storiche del palazzo che vanta due secoli di vita. Il progetto di ristrutturazione, che riguarderà soprattutto gli elementi decorativo quali cornicioni, capitelli e rifiniture in calcestruzzo, è stato approvato il 16 maggio scorso e il ministero della Giustizia ha stanziato un fondo di 1 milione e 850mila euro appena 13 giorni dopo.
    "C'era un carattere di urgenza - ha spiegato il presidente del Tribunale Giovanni Spinosa - lo stanziamento è stato ottenuto in tempi record. Il fondo sarà utilizzato per il recupero degli elementi ammalorati". L'intervento inizierà per la fine dell'anno, una facciata alla volta, senza bisogno (almeno per ora) di chiudere strade o interrompere l'attività del tribunale che continuerà senza interruzioni. Durerà 14 mesi e saranno garantita la sicurezza su ponteggi e impalcature installate (con allarmi e videosorveglianza) occupando la parte del marciapiede.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24