Manifesti politici Unimc in Il traditore

Marche
@ANSA
d3b0dc9484a2c71f06d58b03456c279a

Centro Documentazione ha fornito riproduzioni a Bellocchio

C'è un po' di Università di Macerata nell'ultimo film di Marco Bellocchio in concorso a Cannes. Il Centro di Documentazione dei Partiti Politici dell'Ateneo ha contribuito alla realizzazione della scenografia de Il traditore, fornendo la riproduzione di una ventina di manifesti elettorali relativi agli anni in cui è ambientata la storia di Tommaso Buscetta, mafioso e successivamente collaboratore di giustizia. Dal vademecum "Come si vota" alla contadina anziana che proclama "Voterò DC" fino a "La truffa dei comunisti" per l'approvazione di una nuova legge elettorale: immagini e slogan che aiutano a ricreare il clima sociale e politico, oltre che l'estetica, dell'Italia a partire dagli anni Cinquanta. La collaborazione per il film di Bellocchio ha aperto la strada anche a quella con la seconda stagione della serie Rai L'amica geniale. Il Centro di Documentazione sui Partiti Politici è nato nel 2004: fanno parte della collezione diverse centinaia di manifesti e volantini.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24