98 edifici tornati agibili a S. Severino

Marche
@ANSA
d5624e7829385ec0066645eb1dbb8576

Anche palazzine che ospitavano famiglie e negozi

Sono 98 gli edifici, tra questi anche intere palazzine che ospitavano diverse famiglie e negozi prima delle scosse dell'ottobre 2016, tornati agibili a San Severino Marche. Il sindaco Rosa Piermattei in queste ore ha revocato l'ordinanza di sgombero di uno stabile di tre appartamenti in viale Europa. I lavori di miglioramento sismico, per un importo di 210 mila euro, consentiranno il ritorno a casa dei tre nuclei. Restano fuori ancora più di 800 famiglie che mensilmente percepiscono il Cas, il Contributo di autonoma sistemazione, altre 103 che vivono nelle Sae, le Soluzioni abitative emergenziali allestite e consegnate a dicembre 2017 nel villaggio terremotati "Campagnano" nel rione San Michele, e 26 famiglie che vivono negli alberghi, sono una ottantina di persone. Poi ci sono 6 nuclei cui è stato assegnato un appartamento acquistato dall'Erap. "Siamo ancora lontani dalla ricostruzione vera - commenta -, ma ogni giorno ci battiamo perché il ritorno alla normalità sia veloce".
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24