Art+b=love(?), arti, scienza e imprese

Marche
@ANSA
45d3c28bfb7ea97248112baae2d0be0d

Incontri, workshop, mostre e performance alla Mole di Ancona

Al via fino al 19 maggio la terza edizione del Festival art+b=love(?), che propone nei 1.000 mq del Magazzino Tabacchi della Mole Vanvitelliana di Ancona, incontri, performance, esposizioni di opere concettuali multimediali e workshop all'insegna della commistione creativa tra arte, tecnica, filosofia, scienza e impresa. I curatori Federico Bomba e Cesare Biasini Selvaggi, vogliono "lanciare un nuovo Rinascimento basato sul recupero dell'interdisciplinarietà delle conoscenze e del loro potere innovativo, dedicandolo quest'anno al concetto d'imprevisto, quel quid che ti fa progredire". La Mole ospiterà l'istallazione di Salvatore Iaconesi e Oriana Persico 'Datapoiesis-Obbiettivo', l'ultima creazione dell'artista visivo Samir Sayed Abdellatef 'Artificial Integration', l'intervento di Filippo Riniolo sul tema dell'economia circolare, un documentario inedito di Roberto Rossellini. In programma anche incontri con Eugenio Coccia, del Gran Sasso Institute, Sauro Longhi, rettore Univpm, e Luca Pozzi.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24