Stop a monouso da spiagge a tutta Ancona

Marche
@ANSA
cfaba85aa371a81edce2dad947963c9b

Ordinanza divieto in litorali verrà estesa a tutto il territorio

Divieto di utilizzare e distribuire piatti, bicchieri e cannucce in plastica monouso, non solo nelle spiagge ma in tutto il territorio comunale. Da gennaio 2020, ha spiegato la sindaca di Ancona Valeria Mancinelli, il Comune potrebbe ampliare l'ambito di applicazione dell'ordinanza firmata la settimana scorsa che riguarda per ora spiagge, litorali e porto: dal primo luglio prossimo il provvedimento prevede il divieto per cittadini, esercenti ma anche promotori di feste di vario tipo il divieto di usare quel tipo di prodotti se non realizzati in materiale biodegradabile/compostabile.
    Le sanzioni per chi non rispetta la norma variano da 77 a 500 euro. Ma se si vuole cambiare davvero i comportamenti, ha osservato Mancinelli, al di là della sanzione serve la prevenzione, una "adesione spontanea". Ci saranno dunque varie iniziative di sensibilizzazione e informazione nelle scuole e con gli operatori balneari: nei primi giorni di giugno a Palombina Festa di inizio della prima estate plastic free.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24