Scossa di magnitudo 3.1 nelle Marche

Marche
@ANSA
8d9955edd6f32b7eeac5a45201175e43

Epicentro nel Fermano, prima una 2.7 a Fiastra

Una scossa di magnitudo 3.1 è stata registrata alle 6:25 nelle Marche dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. L'epicentro del sisma, a 23 km di profondità, è stato individuato a 2 km da Santa Vittoria in Matenano, in provincia di Fermo. Precedentemente, alle 6:05, un'altra scossa, di magnitudo 2.7, era stata registrata in provincia di Macerata.

La scossa di magnitudo 3.1 è stata nettamente avvertita dalla popolazione nelle province di Fermo (anche sulla costa) e di Ascoli Piceno. Non ci sono segnalazioni di danni a persone o cose, né richieste di intervento. La zona dell'epicentro del movimento tellurico più forte, nel Fermano, non aveva sinora dato segni di sismicità. Ai primi di marzo c'erano state invece due scosse di terremoto con epicentro in mare.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24