Museo tecnologie per sordociechi a Osimo

Marche
@ANSA
db9ae3e48f95f5684b07235e68d29d05

Lega Filo d'oro, 60 anni storia ausili lettura e scrittura

La Lega del Filo d'Oro, in collaborazione con la Fondazione Lucia Guderzo, ha inaugurato presso il nuovo Centro nazionale di Osimo, il "Museo delle tecnologie per la lettura e scrittura di ciechi, ipovedenti e sordociechi". Lo spazio ripercorre 60 anni di storia degli ausili tecnologici, pietre miliari nell'educazione e nell'inserimento lavorativo e sociale di persone con problemi visivi e uditivi. Il Museo è articolato in quattro sale dedicate alle diverse tecnologie assistive: la prima riservata alla scrittura e alla stampa con il codice Braille, la seconda ai computer e display braille più significativi dagli anni '80 al 2008; la terza sala è dedicata alla lettura dei caratteri a stampa e l'ultima destinata all'ingrandimento elettronico. Prima dell'inaugurazione il seminario "Le tecnologie tra passato e presente per la qualità della vita delle persone con disabilità visive" per analizzare come la tecnologia può diventare uno dei principali strumenti per interagire con il mondo esterno.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24