Ceriscioli, nessuna riduzione di personale nella sanità

Marche
@ANSA
8e5d9f78e2517054421b137739df61e8

Azione straordinaria. Dal 2015 1.200 dipendenti in più

"Nessuna riduzione del personale in sanità nelle Marche per il 2019".Così il presidente della Regione Marche e assessore alla Sanità Luca Ceriscioli, ricordando che "nel 2015, quando abbiamo iniziato il nostro percorso, la spesa del personale in sanità era pari a meno 17 milioni, rispetto al tetto del 2020 (614 milioni). Noi abbiamo invertito il corso e siamo arrivati, anzi, a sforare di 4 milioni, avendo prodotto un investimento sul personale di 21 milioni. Questi sono numeri chiarissimi - sottolinea - che ci dimostrano come la Giunta regionale abbia messo risorse e creduto nella più forte azione mai fatta per la sanità pubblica.
    Dall'inizio della legislatura abbiamo investito 200 milioni in macchinari all'avanguardia, abbiamo assunto 1.200 professionisti per garantire un'assistenza di grande qualità". Grazie alla flessibilità sul tetto di spesa, "possiamo conservare per il 2019 14.207 dipendenti Asur,, gli stessi posti di lavoro che avevamo nel 2018".
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24