Brucia potature e causa rogo, denunciato

Marche
ancona

Fiamme avevano divorato area boscata e cespugli

 Individuato e denunciato il responsabile di un incendio boschivo in cui è andata a fuoco un'area di bosco ceduo a latifoglie e cespugli di circa 400 mq in località Pitino di San Severino Marche. Sul luogo erano intervenuti i militari della stazione Cc Forestale di Camerino. Dopo l'intervento di spegnimento dei vigili del fuoco, i carabinieri forestali hanno immediatamente messo in atto il protocollo operativo di repertazione per individuare il punto di innesco del fuoco. A seguito dei rilievi tecnici e delle indagini hanno accertato che l'incendio era stato causato dalla combustione di un cumulo di residui vegetali provenienti dalla potatura degli ulivi del limitrofo fondo agricolo, sfuggita al controllo dell'agricoltore. Che è stato denunciato per incendio boschivo. Per il perdurare delle condizioni meteo con scarse precipitazioni, condizioni di siccità e conseguente alto rischio di incendi, i carabinieri forestali invitano ad evitare l'accensione di fuochi nelle campagne.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24