Più presenze e iniziative al Museo Omero

Marche
ancona

35 mila visitatori nel 2018, consulenze internazionali, mostre

Trentacinquemila visitatori nel 2018 contro i 32 mila dell'anno precedente, con consulenze internazionali, mostre, spettacoli, corsi e nuovi progetti. E' il lusinghiero bilancio dell'attività del 2018 del Museo Tattile Statale Omero di Ancona, tracciato dal presidente Aldo Grassini.
    "Un anno vivace - dice - sia per i numeri che per i risultati qualitativi, che hanno superato le migliori previsioni, se si considera che nel 2011 i visitatori erano stati 10.500". Alla vivacità "hanno contribuito le ben nove mostre, tutte diverse tra loro, organizzate dal Museo da solo e in collaborazione con altri enti". Il pubblico preveniente dal resto d'Italia ha registrato sul totale dei 35.000 visitatori incrementi del 25,90%, quello estero del 59,6% e quello di Ancona e provincia del 17%. Ma a decretare il successo internazionale del Museo Omero sono state soprattutto le collaborazioni estere, in LIvano e in Giappone, che hanno individuato nella struttura un modello di cultura accessibile da imitare.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24