Mancinelli, io con Anci, non violo legge

Marche
@ANSA
38c42f05b00855c1a06b9f7c6a75d8ad

Norma da cambiare.Troppa propaganda su tema tragico immigrazione

"Non ho nessuna intenzione di violare la norma o meglio costringere un funzionario pubblico a farlo. Nessuno mi tiri per la giacca su questo. Perché sarebbe costringere un dipendente pubblico a commettere un reato, mentre il politico si limiterebbe a fare la sua battaglia, appunto politica. Ciò è inaccettabile". E' la decisa presa di posizione della sindaca Pd di Ancona Valeria Mancinelli rispetto alla 'disobbedienza civile' annunciata dai sindaci sul Decreto Sicurezza. Mancinelli non è favorevole al provvedimento, la cui applicazione, anzi, "pone un serio problema: costringe in clandestinità coloro che fino a ieri godevano di un sistema di protezione specifico, ovvero la protezione umanitaria, rischiando di peggiorare la vita di tutti". Ma la sindaca di Ancona è schierata con l'Anci, di cui fanno parte amministrazioni di vari colori politici che "si sta battendo per cambiare la norma e per trovare con il governo una soluzione sostenibile. Troppa propaganda in tutto lo spettro politico sull'immigrazione".
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24