Bomba Ancona,10mila volantini sei lingue

Marche
ancona

12mila evacuati 20/1 per rimuovere ordigno bellico zona Archi

(ANSA) - ANCONA, 3 GEN - Per un'informazione capillare nell'area in cui 12mila persone saranno evacuate il 20 gennaio ad Ancona, per rimuovere l'ordigno bellico rinvenuto in zona Archi-Stazione, il Comune distribuirà dal 4 gennaio 10mila volantini in lingua italiana, 2mila in inglese e 500 nelle lingue francese, spagnolo, arabo e bengalese. Ciò al fine di raggiungere tutte le comunità presenti nella "zona rossa". Nei volantini ci saranno informazioni sulle modalità dello sgombero degli edifici, sui servizi di trasporto e di accoglienza. Decine di volontari della protezione civile, Anc e Vab distribuiranno il materiale e affiggeranno locandine in condomini, scuole, chiese, bar e altre attività. Il team dedicato all'operazione, guidato dell'assessore alla Protezione civile Stefano Foresi, ha fatto il punto sui preparativi. Il 7 gennaio ci sarà un incontro con la Protezione civile regionale e l'Asur per un aggiornamento del Piano sanitario che servirà a gestire e collocare persone in difficoltà, ammalati, anziani e disabili.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24