Manovra, pensionati davanti a Prefetture

Marche
@ANSA
a5635a8743bf6191a46bbb92ebd34e52

Tagli alle pensioni per 2,5 mld in tre anni, peggio di L.Fornero

I sindacati dei pensionati scendono in piazza contro "l'ennesima vessazione, inflitta dalla manovra di bilancio per il 2019 che colpisce ancora una volta le pensioni medio-basse. In 3 anni i pensionati vedranno sottrarsi 2,5 miliardi di euro dalle proprie tasche". I pensionati marchigiani sono in piazza fino al 3 gennaio con presidi e volantinaggi davanti alle Prefetture. Si comincia il 28 dicembre ad Ancona e Fermo, il 29 ad Ascoli Piceno e Pesaro, il 3 gennaio a Macerata. Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil hanno chiesto ai prefetti di essere ricevuti. Con le misure previste "si compie un nuovo passo indietro rispetto alla volontà espressa dal precedente esecutivo di modificare in legge di bilancio il sistema di indicizzazione delle pensioni con cui dall'1 gennaio 2019 sarebbe stato ripristinato un meccanismo di rivalutazione in grado di tutelare il potere d'acquisto. Il Governo ha deciso per fare cassa di modificare il sistema di calcolo della rivalutazione peggiorandolo anche rispetto alla legge Fornero".

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.