Capodanno, stop spray urticante e botti

Marche
@ANSA
e29a6b7fceb29efd713b1ad27c036e87

Ordinanza per prodotti pericolosi, ma anche solo per disagi

Per il 31 dicembre 2018 e e l'1 gennaio 2019 è vietato ad Ancona usare spray urticanti e far esplodere fuochi d'artificio, petardi, 'botti' di qualsiasi genere e simili nelle strade, nelle piazze ed in qualsiasi altro luogo pubblico o aperto al pubblico in cui vi sia la presenza di pubblico per qualsivoglia motivo. Lo stabilisce un'ordinanza del comandante della polizia municipale Liliana Rovaldi, controfirmata dal sindaco Valeria Mancinelli. Un provvedimento necessario sia per gli infortuni anche gravi che "ogni anno, a livello nazionale" si registrano per l'utilizzo di simili prodotti, sie per l'"oggettivo pericolo" anche nel caso di utilizzo di petardi in libera vendita. L'ordinanza fa riferimento anche al disagio che viene causato a persone e animali. Previste multe, ma il Comune fa appello anche "al senso di responsabilità individuale e alla sensibilità collettiva".
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.