Ok Mise area crisi complessa calzature

Marche
ancona

Assessori Marche, opportunità rilancio territorio

Via libera del Ministero dello Sviluppo Economico al riconoscimento del distretto pelli-calzature Fermano-Maceratese come area di crisi complessa.
    Lo annunciano gli assessori regionali delle Marche Manuela Bora e Fabrizio Cesetti. "Davvero una bella notizia - commentano -, si aprono grandi opportunità di rilancio, sviluppo e riqualificazione per questo territorio seriamente colpito dalla crisi del comparto delle calzature e delle pelli. Crisi purtroppo aggravata dagli eventi sismici del 2016". L'istanza regionale approvata con delibera di Giunta a maggio e ora approvata dal Ministero ha delimitato l'area di crisi ai Comuni dei sistemi locali del lavoro specializzati nel comparto, ovvero quelli della provincia di Fermo, il sistema locale del lavoro di Civitanova Marche, i Comuni di Tolentino e Corridonia. Ora si apre la costruzione, da parte della Regione in accordo con il Mise e Invitalia, del progetto di riqualificazione e riconversione industriale (Prri).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.