Ceriscioli, no altro inverno così in Sae

Marche
@ANSA
def4270656467ecb58c537b111d5d134

Sono arrabbiato per disagi in casette, chi ha colpe gravi paghi

"Voglio essere chiaro. Sono davvero arrabbiato per la situazione. C'ero anche io alla consegna delle chiavi, ho incontrato moltissimi cittadini che vivono nel disagio post sisma. Non è possibile tollerare un altro inverno così e vogliamo che chi ha compiuto inadempienze così gravi possa rispondere delle sue responsabilità". Lo scrive su Facebook il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli a proposito dei problemi segnalati in diverse Sae, le casette nelle zone terremotate. "È stata incaricata l'avvocatura - ricorda - di procedere giudizialmente nei confronti dei responsabili degli evidenti, gravi e ingiustificabili disservizi, ritardi e difetti. Nella realizzazione delle Sae la Regione ha dovuto a suo tempo affidare i lavori a imprese selezionate con gara svolta a livello nazionale dalla Consip. Ne era obbligata per legge. Ha comunque proceduto - conclude Ceriscioli - a contestare tutti gli inadempimenti, applicare penali e in qualche caso anche a risolvere i contratti di affidamento in essere".
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.