Sciapichetti, 88 Sae malfunzionanti

Marche
@ANSA
4ed0ccc28bed2a4566083c690afef616

Leonardi (Fdi), Regione Marche doveva muoversi prima

(ANSA) - ANCONA, 27 NOV - "Tetti impregnati di umidità, infissi deteriorati o malfunzionanti, rivestimenti interni marci, e tante altre problematiche che portano all'abbandono delle Sae: un quadro drammatico nella già pesante tragicità che gli sfollati subiscono da ben due anni" che è stato delineato dalla consigliera regionale di Fdi Elena Leonardi, durante l'esame di una sua interrogazione in aula sui disagi di "centinaia di persone terremotate due volte". Una situazione ammessa dall'assessore regionale Angelo Sciapichetti che ha sottolineato l'estraneità della Regione alla fornitura e alla qualità della casette. "Quelle inutilizzabili a carico del Consorzio Arcale - è stato detto -, sono 53, quelle con la pavimentazione intrisa di acqua e con funghi e muffe sono 36 a carico del Consorzio CNS". Le persone assegnatarie sono state trasferite negli alberghi, anche a causa dello spostamento di tutti gli arredi posti nelle Sae. "Situazioni inaccettabili - secondo Leonardi -, la Regione doveva intervenire già molto tempo prima".
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.