Rapina negozio di elettronica, arrestato

Marche
@ANSA
943ab3dc12268b840c4a2e20228ea818

Titolare minacciato con un cacciavite davanti ai clienti

È finita con un arresto e tanta paura una rapina avvenuta in pieno giorno in un negozio di elettronica del centro storico di Senigallia. La polizia ha rintracciato il responsabile delle minacce al titolare dell'attività con un cacciavite e che poi è scappato con poche decine di euro. Si tratta di un 45enne del luogo, pluripregiudicato per reati connessi agli stupefacenti. E' finito in carcere a Montacuto in attesa dell'udienza di convalida. E' successo stamane: nonostante la presenza di alcuni clienti, il 45enne è entrato nell'esercizio commerciale e ha minacciato di morte il titolare. Che prima ha cercato di farlo calmare, ma quando l'uomo ha estratto un lungo cacciavite e urlando lo ha nuovamente minacciato, ha dovuto consegnargli alcune decine di euro. I poliziotti subito intervenuti sul posto hanno rintracciato il rapinatore mentre fuggiva in bici. Già aveva tentato di ottenere soldi dal commerciante, ma era intervenuta la polizia. Oggi il nuovo tentativo andato a segno e poi l'arresto.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.