Ragazza violentata, striscione Casapound

Marche
ancona

'Modello città di sinistra sta fallendo'

"Spaccio e violenza: questa la vostra integrazione". Questa la scritta su uno striscione esposto dai militanti di CasaPound Ancona su un viadotto nei pressi del quartiere dove una 22enne è stata stuprata più volte da uno spacciatore nigeriano, che qualche giorno fa aveva sguinzagliato il cane contro la polizia durante un controllo.
    "Forse è arrivato il momento di ammettere che Ancona ha un problema di sicurezza - dice Emanuele Mazzieri, responsabile provinciale di CasaPound -; l'escalation di crimini a cui stiamo assistendo non può essere frutto del caso ed è ormai diventato inutile girare la testa da un'altra parte. Il modello di città, che la sinistra ha portato avanti da diversi anni a questa parte, sta sostanzialmente fallendo. Interi quartieri sembrano essersi arresi alla nuova normalità fatta di degrado, criminalità, droga e violenza. Ci saremmo aspettati un impegno condiviso da tutte la parti politiche per cercare di arginare questi problemi, ma la sinistra ha preferito ignorare tali situazioni".
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.