Violenza donne, torna sportello ascolto

Marche
@ANSA
cac8897422541f90eb9e7c81d3e371a1

Campagna sensibilizzazione a novembre, psicologhe a disposizione

Torna lo sportello di ascolto rivolto alle donne vittime di violenza. Riparte il 5 novembre "Non stare Zitta. Parla con noi", la campagna di sensibilizzazione promossa dalla Psicologia ospedaliera di Marche Nord e fortemente sostenuta dalla direzione generale all'interno del più ampio progetto "Scarpe Rosse". Per tutto il mese le psicologhe saranno disponibili ad accogliere le donne o i loro familiari che vogliono dire basta ai maltrattamenti, fisici ed emotivi. Sarà sufficiente chiamare dal lunedì al venerdì (8:30-10), e prendere un appuntamento in totale riservatezza. "Un'occasione - fa sapere l'azienda ospedaliera - forse il primo passo, per rompere il silenzio, chiedere aiuto e dire basta alla violenza". Lo sportello di ascolto è solo parte del progetto "Scarpe Rosse" che vuole "scuotere le coscienze, lottare contro l'indifferenza di chi vede ma non parla, o vede ma non riconosce i segnali. Tutti gli operatori di Marche Nord scendono in campo per questo".
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.