Whirlpool, Ceriscioli, passi avanti su sito Comunanza

Marche
ancona

Tavolo con Di Maio, ritorno lavasciuga, riassorbire 99 esuberi

"Rinnoviamo la nostra disponibilità a sostenere il percorso che ci è stato presentato oggi, ovvero un piano industriale nuovo, più efficace per dare una risposta ai lavoratori ed ai territori interessati. Rispetto all'incontro di venti giorni fa sono stati fatti considerevoli passi avanti, a partire dalla produzione delle lavasciuga ad incasso che torna a Comunanza dalla Polonia (reshoring)". Così il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, al termine del tavolo di lavoro al Ministero dello Sviluppo Economico per discutere del nuovo piano industriale Whirlpool, con la partecipazione dei vertici dell'azienda e del ministro Luigi Di Maio. "Nel dettaglio - spiega Ceriscioli -, il nuovo piano prevede investimenti su lavatrici a incasso per un mercato in forte crescita. Illustrato un investimento di 3 milioni e mezzo di euro per la creazione di una piattaforma unica che farebbe riassorbire anche gli ultimi 99 dipendenti indicati come esuberi nel piano 2019-2021 per l il sito di Comunanza".
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.