Sit-in animalisti per suini maltrattati

Marche
@ANSA
0d2f766a8843339b7b84a14710783ba1

Protesta di animalisti davanti azienda dopo video-testimonianza

Manifestazione di protesta a Senigallia davanti ai cancelli dell'allevamento di maiali finito al centro dell'indagine per maltrattamenti, atrocità sugli animali e uccisioni violente. Una cinquantina di attivisti provenienti da varie regioni (Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Marche e Veneto) hanno organizzato un sit-in all'ingresso della ditta lungo la Sp 19 Val Cesano" perquisita dai Carabinieri Forestali lo scorso 10 settembre dopo un video circolato in cui erano riprese le violenze sui suini. Riprese effettuate grazie a un infiltrato dell'associazione Essere Animali in cui si vedevano alcuni dipendenti usare barre in ferro per percuotere i suini e teaser elettrici sulle scrofe gravide, oltre ad abbattere gli esemplari non deambulanti o malati con martellate e altri metodi cruenti.
    "Vogliamo la chiusura di questo allevamento 'degli orrori' come di tutti gli altri in cui gli animali vengono privati della loro libertà" ha detto Alessandro, attivista milanese.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.