Whirlpool, confronto al Mise su piano

Marche
ancona

Presidente Marche a incontro Roma su ammortizzatori e piano

"Un primo passo in avanti molto importante che dà tempo al nuovo percorso che si sta delineando". Così il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli dopo il confronto oggi al ministero dello Sviluppo economico di Roma, tra Regione Marche, Governo, rappresentato dal ministro del Lavoro Luigi Di Maio, l'azienda, le istituzioni locali e i sindacati sulla difficile situazione della Whirlpool.
    "Con il ministro Di Maio - osserva presidente - quando ci incontrammo a Fabriano avevo sottolineato due punti molto importanti che oggi sono stati recepiti: il proseguimento degli ammortizzatori sociali per 2019 e 2020 per accompagnare un piano di rilancio e sviluppo dell'azienda migliorato e la necessità assoluta di scongiurare gli oltre 130 esuberi nella zona del 'cratere' ancora nel pieno delle attività per la ripartenza.
    Avevo auspicato la possibilità di 'reshoring', per riportare a Comunanza la quota di lavasciuga da incasso che l'azienda produce in Polonia". Le parti sono state riconvocate a metà ottobre.
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.