Vienna, sul Danubio avvistata striscia di petrolio lunga 30 chilometri

Ambiente
Foto di archivio GettyImages

In mattinata il Danubio è stato chiuso nel tratto da Korneuburg a Schwechat da nord a sud della città. Sono state istituite delle barriere anti petrolio e chiusi i pozzi di acqua potabile nella zona. Ancora ignote le cause dell'inquinamento

Allarme inquinamento a Vienna dove sul Danubio è stata avvistata una striscia di petrolio lunga 30 chilometri nel tratto che va da Korneuburg a Schwechat da nord a sud della città. Per facilitare i lavori di messa in sicurezza in mattinata il tratto del Danubio è stato chiuso alla navigazione. Dopo i controlli è cessato l'allarme per il rifornimento dell'acqua potabile dai pozzi nei pressi del fiume. La polizia austriaca ha fatto sapere che al momento le cause dell'inquinamento sono ancora sconosciute.

Ambiente: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24