Israele, lo stormo di uccelli crea 'nuvole danzanti'. VIDEO

Ambiente

Un gruppo di storni dà vita a splendide coreografie nei cieli della Terra Santa, dove è migrato durante l'inverno. Dietro alle acrobazie c'è però una motivazione seria

Prima in picchiata, poi verso l'alto, poi ancora disposti a file o in cerchio. Sono gli elementi della splendida coreografia messa in scena da uno stormo di uccelli in Israele, giunto dalla Russia e dall'Europa dell'Est in Terras Santa durante il periodo invernale. Gli storni - questa la specie dei volatili - creano in cielo delle forme sempre nuove, che sembrano delle 'nuvole danzanti'. Durante il tramonto, il gruppo comincia a roteare e cambiare direzione ad alte velocità.

In gruppo per sicurezza e difesa

C'è però una motivazione seria dietro a questi 'balli'. Gli storni stanno in gruppo per aiutarsi l'un l’alto a trovare cibo e difendersi dai predatori. Stando appaiati, i volatili si sentono al sicuro e muovendosi continuamente disorientano chi li vorrebbe attaccare. Fino a vent'anni fa, questi uccelli erano soliti migrare in Israele a milioni, ma ora i loro stormi vanno dalle poche decine di migliaia alle poche centinaia di migliaia di esemplari. I ricercatori non hanno ancora identificato la causa di questa diminuzione.

Ambiente: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24