Pulizia casa sempre più green: +8,8% spesa in prodotti ecosostenibili

2' di lettura

Gli italiani si starebbero dimostrando sempre più attenti alle tematiche ambientali anche per quanto riguarda la scelta dei prodotti utilizzati per le pulizie domestiche. Lo rileva il report della terza edizione del Nielsen Osservatorio Immagino Gs1

Gli italiani sarebbero sempre più attenti alle tematiche ambientali anche nella scelta dei prodotti per le pulizie domestiche. A rivelarlo è il report della terza edizione del Nielsen Osservatorio Immagino Gs1, secondo il quale le vendite di articoli green per la casa, nel 2017, sarebbero aumentate in valore dell'8,8%.  

Crescita in controtendenza con il settore casa

Per questa terza edizione, la ricerca ha individuato oltre 7900 prodotti ecologici per le pulizie domestiche in super e ipermercati italiani. Tra questi c'erano detergenti per bucato, stoviglie e superfici, deodoranti per l'ambiente e prodotti per la cura dei tessuti. Nel corso del 2017 le vendite di questi prodotti, che riportano sull'etichetta il loro ridotto impatto ambientale, sono aumentate in valore dell'8,8%. Si tratta di un valore in controtendenza con il settore della cura della casa che, invece, ha fatto registrare nello stesso anno un calo dello 0.8%. Nel complesso, i prodotti ecosostenibili rappresentano il 5,5% dell'intero giro d'affari della cura della casa. Al primo posto come migliori performance nelle vendite spiccano i prodotti con l'indicazione ecologia "vegetale" che, nel 2017 hanno registrato un +17,2% e rappresentano il 3% dei prodotti monitorati dall'osservatorio. Gli incrementi più significativi riguardano prodotti in detergenza bucato, stoviglie e superfici.

Prodotti biodegradabili

Per quanto riguarda la composizione del packaging e quella dei prodotti, la seconda indicazione per diffusione, che diventa la prima se si considera il giro d'affari, è "biodegradabile". Questa caratteristiche è stata individuata sul 2,7% dei prodotti monitorati, che rappresentano il 2,6% delle vendite a valore. Nel complesso, le vendite dei prodotti con questa caratteristica hanno registrato, sempre nel 2017, una crescita a valore del 19,3%. Il record di aumento delle vendite, però, spetta ai prodotti con "meno plastica" che hanno chiuso il 2017 con un +28,1% e che sfiorano l'1% dell'intero giro d'affari di questo settore del mercato.

Leggi tutto
Prossimo articolo